Ultimo aggiornamento: 2287 giorni fa        

02
set
Come ti divento webmaster: primi passi

Come ti divento webmaster
Link sponsorizzati

Ieri sera una mia amica, designer in Philips, esperta di illuminazione e recentemente fotografa, m’ha chiesto quale programma poteva utilizzare per crearsi autonomamente un sito web dove raccogliere tutte le sue foto tenendo presente che non aveva la benché minima idea di come si costruisse un sito, ne’ degli eventuali linguaggi che vi fossero alle spalle (HTML, CSS, ecc, ecc).
Non mi dilungo sulla molteplicità di alternative fornite, dall’utilizzare un CMS, ovvero un Content Management System, fino al caricarle su un portale appositamente dedicato come Flickr.

Allo stesso modo qualche tempo prima un nostro lettore mi scriveva:

…vorrei provare a cimentarmi con la costruzione di siti per curiosità personale ma non so da dove cominciare tenete presente che posseggo un collegamento edge perciò reperire tutto in rete e scaricare non è sempre velocissimo.Quale programma e manuale anche cartaceo dovrei procurarmi per cominciare da autodidatta non ho velleità di guadagno ma voglia di conoscenza.

Da qui l’idea di spendere due parole sul tema articolate, illustrandovi in 7 punti i primi passi da percorrere per dirigersi verso l’hobby, o la professione, di webmaster.

1) La prima cosa che a mio giudizio si deve imparare per costruire pagine web è il linguaggio HTML, che non è un linguaggio di programmazione (come molti impropriamente dicono) bensì di marcatura. Ovvero esistono dei codici, o TAG, che inseriti ad inizio e fine di un testo permettono la visualizzazione dello stesso mediante browser (Internet Explorer, Firefox, Safari, ecc).
Per imparare da autodidatta l’HTML consiglio di leggerti la guida che si trova su HTML.it (http://xhtml.html.it/guide/leggi/51/guida-html/). Io ho iniziato proprio così.

(continua a leggere...)

Link sponsorizzati
Ti è piaciuto questo articolo? Clicca su Ok, non costa nulla. Grazie 1000! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


 Data di pubblicazione02/09/2008  Autore Giastar Categorie Categorie:  ,  Commenti Commenti

01
set
Come creare un sito ottimizzato per cellulari e palmari con Ubik

Come creare un sito ottimizzato per cellulari e palmari con Ubik
Link sponsorizzati

Ubik è un innovativo servizio online che permette a chiunque di creare in pochi istanti una versione “mobile” del proprio sito o blog, adatta ad essere visualizzata sui piccoli schermi di palmari, cellulari, iPhone, iPod e chi più ne ha, più ne metta. A differenza di alternative come Google Mobilizer o Mofuse (di cui abbiamo scritto qui), che costruiscono la versione mobile-friendly di un sito a partire dal suo Feed RSS, Ubik permette invece di creare un agile sito ottimizzato a partire da zero, e di personalizzarlo in ogni sua parte: non, quindi, una versione “mobile” di un sito preesistente, ma pagine web completamente nuove, in grado di mostrare qualunque contenuto desideriamo.

Con Ubik, creare un sito ottimizzato per palmari e cellulari è cosa piuttosto semplice e non è richiesta alcuna conoscenza approfondita di codici né programmazione. Vediamo come si fa.

(continua a leggere...)

Link sponsorizzati
Ti è piaciuto questo articolo? Clicca su Ok, non costa nulla. Grazie 1000! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


 Data di pubblicazione01/09/2008  Autore vitto Categorie Categorie:  ,  Commenti Commenti [1]

28
ago
11 siti da cui scaricare loghi in formato vettoriale

Free Download loghi in formato vettoriale

A chi come noi lavora nel mondo della grafica, del web design, della pubblicità o della comunicazione può capitare di aver bisogno di riprodurre il logo di una azienda o di doverne creare uno ex novo, magari “ispirandosi”, per varie ragioni, allo stile di uno stemma già esistente.

E’ questo il caso in cui si passano ore ed ore sbattendo la testa su programmi come Illustrator nel tentativo di riprodurre fedelmente un logo o di trovare un’idea accattivante per un nuovo brand.

Fortunatamente vi sono siti che hanno a cuore la nostra integrità mentale e fisica e che mettono a disposizione diverse raccolte di loghi in formato vettoriale che possono essere scaricate gratuitamente.

Brain Essence oggi vi propone una lista di 11 siti presso cui andare a sbirciare e trovare spunto per il vostro lavoro.

(continua a leggere...)

Ti è piaciuto questo articolo? Clicca su Ok, non costa nulla. Grazie 1000! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


 Data di pubblicazione28/08/2008  Autore Giastar Categorie Categorie:  ,  Commenti Commenti [1]

10
mag
I 35 migliori editor testuali secondo Smashing Magazine

I 35 migliori editor testuali secondo Smashing Magazine

Dopo un’approfondita recensione dei 25 migliori editor WYSIWYG, Smashing Magazine approfondisce anche il campo dei software per la programmazione “dura e pura”, con una review di ben 35 editor testuali.

A differenza delle loro alternative WYSIWYG, questi programmi non sono altro che degli editor di testo con funzionalità mirate allo sviluppo e alla programmazione che possono renderli anche estremamente potenti: per scrivere una pagina web, ma anche un software infatti, basterebbe in teoria il Blocco Note di Windows!

Il requisito preliminare per servirsi di questi software è una buona conoscenza del linguaggio di programmazione in cui si andrà a scrivere il codice, ed è qui che gli editor testuali si differenziano dallo spartano Blocco Note, evidenziando la sintassi, offrendo scorciatoie per l’inserimento e la gestione dei tag, procedure guidate per la definizione dei layout, auto-completamento dei tag ecc.

Ovviamente, una certa dimestichezza con il linguaggio di sviluppo di cui ci si intende servire rimane comunque necessaria, laddove gli editor WYSIWYG permettono di ottenere risultati, seppur basilari, anche senza saper leggere una sola riga di codice. Nel caso dei software di source code editing, il programmatore ha però il pieno controllo di ciò che scrive, con il risultato che il codice delle pagine scritte con questi programmi risulta di norma molto più pulito di quello che viene inserito automaticamente dagli editor visuali.

Leggi: 35 Useful Source Code Editors Reviewed – Smashing Magazine
Per approfondire: Editor Web su Wikipedia

 Data di pubblicazione10/05/2008  Autore  Categorie Categorie:  ,  Commenti Commenti

09
mag
I 25 migliori editor WYSIWYG secondo Smashing Magazine

Orecchini HTML

Su Smashing Magazine pubblicano un’utilissima recensione dei 25 migliori editor WYSIWYG.

L’articolo è in inglese, ma vale la pena dargli un’occhiata, perché è davvero approfondito e ben fatto. Si parte con una spiegazione dell’acronimo WYSIWYG, che sta per What You See Is What You Get, “Ciò che vedi è ciò che ottieni”. Nel campo della programmazione, in particolare dello sviluppo web, gli editor WYSIWYG sono quegli editor visuali in cui non si agisce sul codice, bensì direttamente sui contenuti che andranno a comporre la pagina, lasciando al software il compito di inserire automaticamente il codice necessario.

Terminata l’introduzione, Smashing Magazine si concentra sugli editor. E il primo della lista non poteva che essere Adobe Dreamweaver, uno dei programmi più utilizzati in questo campo. Ma c‘è spazio anche per altri software meno diffusi ma altrettanto validi, da NVU a Microsoft Expression, il successore del poco apprezzato Frontpage.

Personalmente, mi trovo meglio a lavorare con editor di tipo testuale: fino a non molto tempo fa usavo Homesite, quando a svilupparlo era ancora la Allaire (ora fa parte della grande famiglia Adobe); ultimamente, mi trovo bene con il freeware HTML-Kit, e benissimo con Top Style, di cui esiste anche una versione lite gratuita. Ammetto però che gli editor visuali possono essere molto più immediati e user-friendly per la maggior parte della gente. Voi invece cosa preferite? Qual è il vostro editor preferito?

Leggi: 25 Useful WYSIWYG Editors Reviewed – Smashing Magazine

 Data di pubblicazione09/05/2008  Autore  Categorie Categorie:  ,  Commenti Commenti

27
feb
50 domande per valutare il tuo sito o blog

50 domande per valutare il tuo sito o blog

Vorresti avere una valutazione precisa del tuo sito web? E quali potrebbero essere i parametri in base ai quali assegnargli un “voto”? Carsten Cumbrowski di SearchEngineJournal ha realizzato un ottimo e molto dettagliato questionario di 50 domande che ogni buon webmaster dovrebbe porsi, mentre guarda con soddisfazione alle proprie creazioni.

Senza arrogarci meriti per articoli che non sono nostri, noi di Brain Essence abbiamo pensato di far cosa gradita traducendo per gli smanettoni italiani il questionario di SearchEngineJournal. Scoprirai che, per quanto perfetto ti sembri il tuo sudato sito o blog, c‘è sempre qualcosa che potresti migliorare. Alcuni consigli te li abbiamo già dati, altri utili suggerimenti verranno fuori dalle risposte che darai a queste domande.

(continua a leggere...)

Ti è piaciuto questo articolo? Clicca su Ok, non costa nulla. Grazie 1000! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


 Data di pubblicazione27/02/2008  Autore  Categorie Categorie:   Commenti Commenti

26
feb
Tabs Generator, per disegnare online bottoni a forma di tab per blog e siti

Tabs Generator, per disegnare online bottoni a forma di tab per blog e siti

Tabs Generator è uno di quei servizi online che dovrebbero essere sempre presenti tra i segnalibri di web designer e sviluppatori di siti internet. Con questo sito, infatti, potremo disegnare e scaricare pulsanti dai bordi arrotondati a forma di tab, da riutilizzare nelle nostre creazioni.

Tabs Generator è gratuito e permette di personalizzare il disegno dei nostri “bottoni” in ogni suo aspetto: altezza e larghezza, spessore e “rotondità” del bordo, colore di sfondo e di primo piano, orientamento ecc.

(continua a leggere...)

 Data di pubblicazione26/02/2008  Autore  Categorie Categorie:  ,  Commenti Commenti

15
feb
Ridimensiona la finestra del browser con una bookmarklet e un solo click

Ridimensiona la finestra del browser con una bookmarklet e un solo click

Capita a volte di aver bisogno di ridimensionare una finestra ad una data altezza o larghezza. I motivi possono essere molteplici: il più comune, soprattutto se abbiamo un monitor abbastanza grande, è dato dalla comodità di poter avere più di una finestra in primo piano.

Ridimensionare manualmente una finestra, trascinandone i margini fino all'altezza/larghezza desiderate,è senz'altro il modo più semplice di raggiungere lo scopo, ma ci sono alcune situazioni in cui sarebbe più pratico poter impostare delle dimensioni fisse a cui portare automaticamente le dimensioni della finestra di un browser. Eccone alcuni esempi:

  • Realizzare la cattura di una schermata.
  • Vedere un'anteprima del sito su cui stiamo lavorando a differenti risoluzioni.
  • Allineare più finestre orizzontalmente o verticalmente, senza che queste eccedano le dimensioni dello schermo.

Per ridimensionare automaticamente l'ampiezza di un browser basta un semplice codice javascript che, salvato come segnalibro o bookmarklet ci permetterà di portare la finestra alle dimensioni che vogliamo e posizionarla in una data parte dello schermo con un solo click. Scopriamo come fare.

(continua a leggere...)

Ti è piaciuto questo articolo? Clicca su Ok, non costa nulla. Grazie 1000! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


 Data di pubblicazione15/02/2008  Autore  Categorie Categorie:  ,  Commenti Commenti

11
feb
Le 30 migliori estensioni Firefox per programmatori e web designer

Le 30 migliori estensioni Firefox per programmatori e web designer

Da accanito utente di Firefox quale sono, sono arrivato col tempo ad installare un gran numero di estensioni, add-on o plugin che permettono di semplificarmi la vita e il mio lavoro quotidiano. Oggi voglio presentarvi una raccolta in ordine sparso delle 30 estensioni migliori per programmatori, sviluppatori e web designer, nate col tempo attorno al noto browser di casa Mozilla:

  • CSSMate - per modificare i CSS direttamente online, simile a EditCSS, che vedremo tra poco.
  • ViewSourceWith - per vedere il sorgente della pagina con qualsiasi programma esterno.
  • PicLens - un innovativo add-on per trasformare il browser in una "esperienza 3D a tutto schermo" per vedere le immagini.
  • FireShot - per creare screenshot modificabili di qualunque pagina web.
  • SeoQuake - un valido aiuto per fare del SEO, ovvero ottimizzare le pagine per facilitare l'indicizzazione dei motori di ricerca e migliorare la visibilità in Rete.

(continua a leggere...)

Ti è piaciuto questo articolo? Clicca su Ok, non costa nulla. Grazie 1000! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


 Data di pubblicazione11/02/2008  Autore  Categorie Categorie:  ,  Commenti Commenti [8]

Perché B/E

Logo Brain Essence

Brain Essence non è solo un blog dedicato alla divulgazione scientifica e tecnologica, ma rappresenta un gruppo di lavoro che opera da anni nel settore dell’ICT, del web design e del web marketing. Sviluppa software, applicativi web based e contenuti digitali.

Il nostro know how al vostro servizio. Scopritene di più, e per qualunque informazione non esitate a contattarci.

Portfolio: gli ultimissimi lavori

International Acting School Rome Aprileonline.info Casa Vacanze Gib&b Domus Julia Fin Social Giorgina Cantalini, Attrice e Pedagoga Hotel Julia ICSC 2009 - 4th International Conference on Spatial Cognition Link Video Marco Barozzi online Raf Immobiliare Waveride (per Budweiser e Libero.it)
(clicca sulle immagini per ingrandirle)

Ricerca

Spot

Guida SEO di GiorgioTave

Categorie

Archivio

Feedati di noi [?]

Feed Rss

Non sai cosa sono i Feed RSS?
Scoprilo subito!

Leggi il blog via email:

Offerto da FeedBurner

I più letti

Blogroll

Hai un blog anche tu? Abbiamo una proposta molto interessante per te!

Altro

Creative Commons License

Seguimi su Libero Mobile

W3C xhtml 1.0 trasitional valid

W3C css valid

W3C atom 1.0 valid

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Blogger italiani - Web 2.0 Made in Italy

Il Bloggatore

Join My Community at MyBloglog!

page counter

MyBlogLog

BlogCatalog